2
14

Piante Sacre e Piante rituali: brevi introduzioni alla conferenza del 8.11 – La Ruta

La Ruta. Molti di voi la conoscono per essere un’erba da grappe. Forse qualcuno ha assaggiato il vino alla Ruta. Ma sapete che funzione aveva un tempo? Il nome botanico ci da un indizio, ruta graveolens – che puzza, che emana un forte odore. Se è vero che gli Dei si nutrivano di odori (per fumum), grazie ai fumi delle offerte bruciate sugli altari, probabilmente, più in generale gli spiriti o chi si sposta tra i mondi (cielo, terra, inferi), può avere un olfatto particolarmente sensibile. Ergo anche gli spiriti maligni. Chi vola di notte, teme il sole, ha sempre tanta sete e detesta una pianta particolarmente odorosa? Si, esatto, proprio loro!!
…ma un momento, non si stava parlando di Ruta?

Quante cose ci svelerà Fabio Bortesi il 8 novembre!!
A Spazio Divenire, iscrizioni info@spaziodivenire.it

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter