Se viaggi solo e per giunta di notte
E molte monete ti pesano in tasca
Già sai che nel bosco
Ti aspettano i briganti.
Puoi diventare più scaltro di loro
Oppure puoi diventare uno di loro

La foto che ci ispira oggi è del fotografo/autore Andrea Buzzichelli. Toscano della provincia di Siena, predilige l’analogico.
La sua è una fotografia che ha il pregio di mantenere viva la curiosità, la meraviglia, la scoperta e che è lo specchio del suo originalissimo sguardo sul mondo.
Andrea gioca con la fotografia e lo fa in modo serissimo.
Con questa foto, che è estratta dal lavoro “inhabitants”, ci accompagna nel fitto di un bosco al buio e ci lascia lì a ripescare tra vecchi sensi ormai sopiti. Sensi ovviamente diversi dalla vista: l’olfatto più primitivo, l’udito e forse anche quel sesto senso che invita a proteggersi dalle cose che non si conoscono.
Un mondo ormai oscuro e sconosciuto all’uomo contemporaneo, quello della Natura che di notte si muove ed è viva più che mai.
Per chi ha voglia di “perdersi” nel regno animale di Andrea Buzzichelli invito i lettori a guardare il video che mostra l’intero progetto raccolto in un libro a tiratura limitata.

https://www.andreabuzzichelli.it/book-inhabitants

Foto | Inhabitants © Courtesy Andrea Buzzichelli

Articolo di Paola Fiorini

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter