Test Conoscitivo Kinesiologico

Serve ad osservare il terreno costituzionale e conoscere le caratteristiche energetiche e le risposte nonché studiare la tipologia di appartenenza.

La kinesiologia è un sistema che unisce le tradizionali idee orientali (cinesi) riguardo ai flussi energetici che si ritrovano in agopuntura e digitopressione con il metodo occidentale del test muscolare. Lo scopo è quello di ristabilire l’equilibrio del corpo mediante la rimozione di tossine, l’eliminazione dei blocchi energetici, la riduzione della tensione e il miglioramento della capacità di autoguarigione del corpo.
“Kinesiologia” significa lo studio dei movimenti del corpo; si tratta di un approccio olistico per riequilibrare il movimento e l’interazione dei sistemi energetici dell’individuo. Una verifica dolce della risposta muscolare consente di monitorare le aree del corpo dove blocchi e squilibri interferiscono con il benessere fisico, emotivo ed energetico.

Con lo stesso metodo è possibile individuare i fattori che potrebbero concorrere a creare tali squilibri. La capacità di autoguarigione del corpo viene stimolata mediante il trattamento dei punti riflessi e dei punti di agopuntura, movimenti corporei specifici e integratori alimentari che permettono all’individuo di raggiungere il benessere fisico, mentale, emotivo e spirituale.

(Scuola di Naturopatia dell’Istituto Riza)

Pratiche Yoga

Pratica di Yoga Kundalini con Istruttore certificato.

“Il processo dello Yoga conduce all’unione di corpo, mente e spirito. Ogni blocco fisico o energetico nei sistemi di corpo e mente ed in ciò che deriva dalla loro interazione viene risolto al fine di consentire un libero fluire e di portare autoguarigione a livello fisico e chiarezza e trascendenza a livello mentale”

Sadhana Singh

Danze meditative in cerchio

Le Danze in Cerchio sono semplici e rituali, adatte a tutti, non occorre “saper danzare”, coinvolgono corpo, mente e Anima in un unico passo nella gioia, forza e sostegno, privo di giudizio, del cerchio. Le Danze Meditative e dei Fiori di Bach permettono la libertà e la realizzazione profonda delle propria Essenza. Hanno un grande potere trasformativo.

Sono proposti corsi, percorsi, eventi tematici, anche in collegamento con le Lunazioni.

Conduce Carla Dragoni, naturopata, Floriterapeuta e Maestra di danze in cerchio Meditative e dei Fiori di Bach.

Costellazioni teatrali

Una tecnica emozionale di gruppo innovativa che utilizza i principi delle costellazioni familiari e porta alla consapevolezza della persona quelle emozioni bloccate e quei legami famigliari inconsci che irretiscono e condizionano la vita presente, limitandone il sano sviluppo.

Sono create da Davide Reghizzi che ne è anche il conduttore.

www.costellazioniteatrali.it

Benedizione mondiale del grembo

L’armonizzazione della Benedizione del Grembo è un semplice dono d’energia – un dono a ogni donna di qualsiasi età ed esperienza – che porta benefici alla femminilità, al Grembo e al suo ciclo, alla creatività e fertilità.

Si accede ad uno spazio di grande armonia del femminile.

Metodo Louise Hay

Heal Your Life® – metodo ufficiale di Louise Hay

La tua situazione finanziaria è ad un punto morto?
Hai problemi di salute?
Ti ritrovi di continuo ad incontrare la persona sbagliata?
Vuoi smettere di ricadere sempre nelle stesse situazioni negative?
Vuoi fare pace col tuo corpo?

Oppure è tutto ok, ma potrebbe andare ancora meglio… e nonostante questo sembri esserti bloccato senza una motivazione plausibile.

Puoi Guarire la tua Vita è il famosissimo corso ideato direttamente da Louise Hay nel quale si lavora su 4 livelli: fisico, emotivo, mentale e spirituale.
Una vasta scelta di esercizi pratici, individuali, a coppie e di gruppo, affermazioni positive e visualizzazioni, lavoro allo specchio ed altre tecniche semplici e divertenti per accrescere l’autostima, aumentare il successo e riscoprire il potere che è in noi.

Angeologia

Incontri che aiutano a sviluppare la consapevolezza della presenza degli Angeli nella nostra vita.

Psicomotricità

Incontri individuali con professionisti nell’ambito della Psicomotricità.

Fiabe per adulti e bambini

Le Fiabe sono un’antica Via di conoscenza che con  simboli e archetipi parlano al nostro inconscio.

Sono previsti incontri con una Storyteller professionista, sia per bambini che per adulti.

Incontri informativi le "Erbe di Sprea"

La Natura ci offre rimedi importanti per vincere i nostri disagi psico-fisici. A Spazio Divenire diamo grande risalto alla qualità e alle erbe del nostro territorio, per questo diamo spazio ai prodotti di Erbecedario – le Erbe di Sprea con incontri informativi/educativi tenuti da naturopati e erboristi.

Alimentazione Naturale e Riequibrio Alimentare

Indicazioni informativo/educative in merito alle scelte corrette e ai comportamenti alimentari più opportuni da seguire per realizzare un sano regime alimentare.

Fiori di Bach e altri, rimedi popolari, olii essenziali, erbe e piante, oligo e gemmoderivati

Indicazioni informativo/educative per ritrovare e/o mantenere il benessere psico-fisico utilizzando gli aspetti energizzanti ed equilibranti di queste sostanze naturali.

Tecniche di Rilassamento

Per favorire un buon rapporto con la propria immaginazione e aumentare la creatività riducendo ed eliminando lo stress.

Tocco anti-stress, Metamorfico, Aroma-Massaggio, Massaggio Fiori Himalayani…

I tocchi e il contatto con il corpo servono a riattivare i centri vitali e a stimolare la potenzialità di auto-ristabilimento dell’armonia dell’organismo riducendo ed eliminando lo stress.
FIORI HIMALAHIANI: I RIMEDI NATURALI CHE RISVEGLIANO LE ENERGIE RACCHIUSE NEL CORPO

Scoperti per caso da un ricercatore australiano, M.Tanmaia, questi rimedi hanno la capacità di stimolare i centri dove si raccolgono le nostre energie più profonde, i chakra, e di riattivare le energie ancestrali che dormono all’interno del corpo umano.

I fiori himalayani, con la frequenza d’onda della loro energia, sono in grado infatti di interferire positivamente con quella dei plessi, di sciogliere i blocchi che intralciano la spirale armonica e di riattivarne la circolazione, riportando l’organismo ad uno stato di equilibrio salutare.Oltre all’assunzione orale, il tocco del corpo con i fiori himalayani rappresenta un vero trattamento di riequilibrio globale della persona. Applicare un fiore Himalayano sul corrispondente plesso bloccato produce un’immediata attivazione delle funzioni collegate, sia a livello fisico che a livello psicologico.

TECNICA METAMORFICA
La Tecnica Metamorfica è un approccio semplice verso la trasformazione e la realizzazione del proprio potenziale creativo. Porta un senso generale di maggiore energia e forza interiore; aiuta ad acquisire sicurezza nei rapporti e nell’espressione di se stessi; e provoca importanti cambiamenti nel modo in cui si vede la vita.
Con questo metodo infatti si possono produrre cambiamenti ai vari livelli: mentale, emotivo, comportamentale ed anche fisico.

IL GRANDE GUARITORE E’ LA VITA STESSA

La vita è un fattore che prevale ogni cosa, pur essendo al di là di tutte le cose. Essa è un potere e come tale agisce nella materia: questo potere noi lo chiamiamo forza vitale. La vita è creazione e dalla creazione nasce il movimento. Questo movimento è un mutamento ed è la forza vitale che lo nutre, in seno ai diversi cicli dell’esistenza, sia essa di un albero, di un pianeta o di un essere umano. Nessuno stato può essere considerato permanente; per lento che sia, il movimento c’è sempre. La tecnica metamorfica sottolinea che, al di là della forza vitale, il principio con il quale lavorano i praticanti è semplicemente la vita. A partire da questa premessa, l’aspetto più importate di questa tecnica è l’atteggiamento mentale del praticante. Il suo scopo è di lavorare con la forza vitale senza imporre la propria volontà.

"Come si pratica

Con i polpastrelli delle dita o del pollice, si attua un leggero sfioramento, in su e in giù lungo il riflesso della colonna vertebrale dall’alluce al calcagno.
È un tocco lieve come una farfalla: muovendo le mani molto lentamente, si sfiorano particolari punti dove sarebbero registrate le esperienze vissute dal concepimento alla nascita e le caratteristiche individuali, che si sono formate durante quel periodo.
L’operatore sfiora dolcemente dapprima l’arco interno del piede, con movimenti lenti e leggeri, partendo dalla punta dell’alluce (dove è registrato il momento del concepimento), arrivando fino alla parte più estrema del tallone (che, nella mappa della storia del corpo tracciata dalla tecnica metamorfica, corrisponde al punto della nascita).

Poi passa alle mani, partendo dal punto del concepimento (la punta del pollice lungo il lato esterno del dito) per arrivare al punto della nascita (la parte in cui il pollice si articola al polso).

Nella testa si parte dall’attaccatura del collo, alla nuca (in corrispondenza della prima vertebra), per arrivare alla fontanella, punto della nascita.

Si lavora su molti piani del carattere e dei rapporti con il mondo e sulle emozioni corrispondenti: nei piedi sono rappresentate le qualità fondamentali di radicamento nel mondo, nelle mani le capacità operative e di rapporto con gli altri, nella testa quelle di riflessione e pensiero.

Anche se tutti al termine della seduta si sentono molto rilassati e distesi, gli effetti variano e spesso sono quasi impalpabili: si può provare un senso di benessere fisico, o di carica ed euforia, oppure percepire una nuova consapevolezza interiore.

La durata delle sedute

Alla seconda, terza seduta la durata è di circa un’ora. I tocchi e la durata vengono inseriti gradualmente.
Nel corso della sessione l’operatore si limita a fare da catalizzatore: non provoca cioè il cambiamento o la guarigione della persona che riceve il massaggio, in quanto è la forza vitale, la vita stessa, che, facendo il suo corso, realizza questa metamorfosi. E’ davvero importante ribadire che l’operatore nel processo di trasformazione solo questo ruolo di catalizzatore. Non cura e quanto meno è coinvolto, tanto più è un buon catalizzatore.
Non è lì per fare diagnosi, ne per far guarire o provocare un cambiamento,pertanto, durante il trattamento, deve assumere un atteggiamento distaccato: il distacco infatti è una forma sottile di presenza.
Facciamo un parallelo con ciò che accade in natura, quando, per esempio, la ghianda cade dalla quercia e arriva a terra. Non è la terra a far sì che la ghianda diventi quercia, ma è la forza vitale, la vita stessa della ghianda, a consentire la trasformazione.

La frequenza

Tra una sessione e l’altra deve passare almeno una settimana ma varia molto in base alle esigenze di chi la sperimenta. Un ciclo richiede almeno sette incontri, anche se è possibile provare una versione di tre.
Può essere usata da chiunque desideri un cambiamento nella propria vita.
La tecnica è indicata ad ogni età, anche in bambini piccoli e in età prescolare e scolare.
“La Tecnica Metamorfica sta ottenendo sempre maggiore riconoscimento in Europa, Australia e altre parti del mondo. Dalla fondazione della Metamorphic Association a Londra nel 1979, innumerevoli persone che l’hanno sperimentata hanno tratto vantaggio dal fatto che essa sembra facilitare il movimento di trasformazione e di auto-guarigione.
Inoltre è stata presentata con successo a numerosi organismi assistenziali, come istituti e organizzazioni per bambini autistici e bambini affetti dalla Sindrome di Down, e anche in istituti psichiatrici, in centri per la riabilitazione di persone colpite da infarto e così via.”*

*I Principi Universali e la Tecnica Metamorfica di Gaston Saint Pierre

"IL MASSAGGIO ANTI STRESS

Una tecnica di massaggio in linea con la filosofia di Spazio Divenire

“Quello che  viene proposto è un massaggio diverso dagli altri: il suo obiettivo non è tanto quello di rilassarsi ma di scendere nella nostra profondità, di svuotare la mente e risvegliare l’energia più antica”

Il senso del massaggio anti-stress trae spunto dalle parole di un grande saggio, Lao Tze:

Più lontano vai e meno conosci. Senza peregrinare il Saggio apprende”

La nostra tendenza è quella di cercare saggezza, conoscenza, emozioni, tutto ciò che ci occorre fuori di noi ma la vita stessa dei saggi dimostra che conoscenza e benessere non dipendono dall’immersione nell’esteriorità, dall’agire, dalla ricerca affannosa, ma dalla capacità di muoversi dolcemente dentro sé stessi, dal ritrovare quello spazio operativo, fecondo, dove ogni trasformazione è possibile: l’habitat originario della coscienza.
Il massaggio anti-stress compie un’operazione estremamente importante: riattiva la nostra energia embrionaria, quella dello stato nascente, e con essa tutte le potenzialità trasformative, di crescita e di cambiamento che tale energia ha in sé.
Perché solo riattivando la nostra energia più primitiva si può agire sul corpo modificandolo in profondità.
Solo questa energia può permetterci di ritrovare il nostro “centro”, quel punto di equilibrio dove tutto può accadere e dove la nostra capacità creativa è massima  e la nostra “unicità” si esprime totalmente”*
* Riza Scienze n. 168

La tradizione alchemica e le medicine orientali, in particolare la medicina Cinese avevano ben chiaro che, a seconda della postura del corpo e del massaggio di certi punti, il nostro cervello immette nel sangue le “sostanze della tranquillità”.
Questa tecnica di massaggio è costituita da leggerissimi tocchi e produce stati di rilassamento profondi e durevoli.

Tecniche di Autostima e Ricerca del Prorpio Talento

Al fine di realizzare un buon rapporto con se stessi e uno stile di vita consono alle proprie caratteristiche soggettive sfruttando indicazioni personali spesso trascurate.

Musica Colori e Profumi

La musica, i colori e i profumi vengono integrati nei diversi trattamenti per creare stati di rilassamento profondi e favorire il benessere.

Nordic Walking

Il Nordic Walking (camminata nordica) è un’attività sportiva completa in cui viene coinvolto l’uso del 90% percento dei muscoli corporei, pertanto, in breve tempo, se praticato con costanza ed dedizione, si possono ottenere risultati concreti e duratuti, in particolare si avranno evidenti benefici sulla tonificazione corporea e riduzione del peso, nonchè, viene consigliato anche come attività motoria da utilizzare per il recupero fisco dopo infortunii o, essendo uno sport a basso impatto fisico, praticarlo in situazioni di lievi e particolari disagi all’apparato muscolo scheletrico per alleviare tensioni e/o dare sollievo a dolori anche di natura cronica.

Ma il Nordic Walking non è solo una piacevole attività fisica, e’ uno sport che si pratica tutto l’anno all’aria aperta favorendo il contatto con la natura ed ha una spiccata attitudine alla socializzazione, stimolando pertanto, aspetti positivi in noi e riarmonizzando equilibri che sono fondamentali per la nostra salute.

Per questi motivi, oltre ad avere un’impatto positivo e stimolante sul nostro fisico, ha un’eccezionale capacità di far trovare o ritrovare un benessere pisco/fisico completo che ci sorprenderà.

Vengono proposti corsi con istruttore nazionale di 1° livello AICS ed uscite aperte a tutti gli iscritti all’associazione.

Per maggiori informazioni: www.nordicwalkingnow.it

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter